Reverse Engineering


Progettazione, prototipazione, sperimentazione e produzione di componenti di ricambio obsoleti elettronici ed elettromeccanici

Combinatore di Manovra Aln 668

Combinatore di Manovra Aln 668

Avvalendosi dell’esperienza pluriennale maturata nella progettazione e produzione di componenti e sistemi elettronici ed elettromeccanici per applicazioni ferroviarie, CPA Elettronica ha sviluppato una elevata competenza nell’attività di Reverse Engineering per la realizzazione di Parti di Ricambio ferroviarie obsolete.

Il Processo parte dall’analisi dei dati in ingresso quali disegni di origine (ove reperibili), campioni fisici, specifiche tecniche ecc., prosegue con l’ideazione di soluzioni tecniche ed economiche sostenibili e quindi con la progettazione e realizzazione del prototipo; seguono quindi le prove di tipo e funzionali sul prototipo stesso, e l’ingegnerizzazione del progetto finalizzata alla produzione, anche per piccole serie.

Ove necessario, vengono effettuate prove e misure dirette sul prototipo a bordo del rotabile di destinazione, al fine di garantire una validazione efficace del progetto.
Attraverso la messa in atto di tale Processo, CPA Elettronica è in grado di fornire Parti di Ricambio divenute ormai obsolete e di complicata reperibilità.
Nell’immagine di esempio, il Combinatore di Manovra delle Aln 668 che è stato re-ingegnerizzato e prodotto in ridotto numero di esemplari sulla base della sola analisi di un campione fisico del componente originale.